Turismo in Italia, Vacanze e Food: Arriva il Social Eating Gnammo

Turismo in Italia, Vacanze e Food: Arriva il Social Eating Gnammo

Turismo in Italia, Vacanze e Food: Arriva il Social Eating Gnammo

Ed è subito successo. Con Gnammo è possibile partecipare a delle “special dinners”, cene organizzate da italiani pronti ad offrire la loro location in luoghi molto suggestivi per ospitare delle persone a cena che vogliono divertirsi chiacchierando e mangiando prodotti tipici della tradizione italiana in location solitamente “off limits” per i più. Ma facciamo un passo indietro.

Come nasce Gnammo?

Si tratta del primo portale di social eating italiano (successivamente a gnammo, sulla sua scia, sono molti i siti dedicati al “social eating” nati in Italia), un sito che risponde ad una esigenza chiara: sono moltissime le persone che amano mangiare e stare in buona compagnia, e non sempre organizzare una cena con amici è semplice.

Perchè allora non fare nuove conoscenze proprio a cena, magari in location molto suggestive? (Da Taormina con vista mare agli attici di Roma, passando per un Eremo o a Palazzo Ricasoli (Firenze): sono gli gnammers i partecipanti a questa community, che si dividono in:

  • Gnammers che mettono a disposizione la propria casa organizzando pranzi/cene
  • Gnammers che partecipano a questi pranzi/cene pagando un costo che permette di coprire le spese di organizzazione dell’evento

Un modo nuovo di vivere le proprie vacanze che permette ai turisti ed agli amanti dei viaggi di immergersi completamente in una atmosfera locale originale, elegante.

Un modo per coniugare alla perfezione due delle caratteristiche dell’Italia: la convivialità (siamo noti per l’accoglienza calorosa) ed il buon cibo (la gastronomia italiana è apprezzata in tutto il mondo). Ed oltre a questi due punti di forza, la grandezza di Gnammo è data proprio dalle location dove vengono organizzati questi incontri social: luoghi solitamente inaccessibili che ci faranno passare una vacanza, un week end o qualche giorno davvero indimenticabile, e magari faranno nascere qualche nuova amicizia fra i partecipanti (che poi tramite questa piattaforma potranno continuare a sentirsi e perchè no, ad incontrarsi, magari scambiandosi la cena e la location)!

E tu cosa ne pensi di Gnammo? E del social eating? Dì la tua in un commento, oppure condividi sui social questo articolo se ti è piaciuto!


Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article
Promozione Trenitalia: Tariffe Scontate Per La Svizzera a Natale!

Promozione Trenitalia: Tariffe Scontate Per La Svizzera a Natale!

Next Article
Il Teatro Massimo di Palermo

Il Teatro Massimo di Palermo

Related Posts